Documenti della Committenza

  • Piano di sicurezza e coordinamento – PSC per ogni cantiere
    Non è previsto che ne sia conservata copia in cantiere, ma se ne deveverificare l’operatività… l’assenza però rende meno plausibile l’applicazione
  • Notifica preliminare
    Copia della notifica deve essere AFFISSA in maniera visibile presso ilcantiere!
  • Fascicolo tecnico per la sicurezza nelle manutenzioni
    Non è previsto che ne sia conservata copia in cantiere, ma deve esseredisponibile agli organi di vigilanza
  • Elaborato coperture
    Non è previsto che ne sia conservata copia in cantiere, ma se ne deveverificare l’applicazione… l’assenza però rende meno plausibilel’applicazione

Documenti delle Imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi

  • Documento Unico Regolarità Contributiva – DURC, Dichiarazioneorganico medio annuo e Dichiarazione contratto collettivo applicato
    Non è previsto che ne sia conservata copia in cantiere, ma è elemento diidoneità tecnico-professionale
  • Certificato Camera di Commercio, Industria e Artigianato, con oggettosociale inerente la tipologia dell’opera
    Non è previsto che ne sia conservata copia in cantiere, ma è elemento diidoneità tecnico-professionale
  • Documento di valutazione rischi generali e specifici
    Non è previsto che ne sia conservata copia in cantiere, ma è elemento diidoneità tecnico-professionaleN.B. autocertificazione per aziende con non più di 10 lavoratori
  • Piano Operativo di Sicurezza – POS è redatto da ogni impresa chesvolge la propria attività all’interno del cantiere
    Non è previsto che ne sia conservata copia in cantiere, ma è elemento diverifica di complementarietà al PSC da parte del Coordinatore esecutivo

Documenti delle Imprese esecutrici e dei lavoratori autonomi

  • Dichiarazione di conformità dell’impianto elettrico
    Copia della dichiarazione di conformità e della comunicazione inviata all’ISPESL e all’ASL o all’ARPAT deve essere tenuta a disposizione in cantiereCapo II del DPR 22 ottobre 2001, n° 462
  • Libretti d’uso delle macchine utilizzate nel cantiere e registri dimanutenzione
    Non è previsto che ne siano conservate copie in cantiere, ma il certificato diconformità è elemento di idoneità tecnico-professionale
  • Piano di Montaggio, Uso e Smontaggio del ponteggio – Pi.M.U.S.
  • Se utilizzato ponteggio, non più previsto per i trabattelli
    Deve essere conservata copia in cantiere per tutto il tempo di esercizio delponteggio
  • Autorizzazione ministeriale all’uso del ponteggio ed eventuale Progetto
    Deve essere conservata copia in cantiere per tutto il tempo di esercizio delponteggio

Documenti delle Imprese per apparecchi sollevamento

  • Denuncia di installazione gru e richiesta di verifica
    Deve essere presentata, per tutti gli apparecchi di sollevamento di portatasuperiore a 200 Kg prima della loro installazione in cantiere.In attesa del certificato di collaudo ISPESL (prima installazione) tenere incantiere copia della richiesta di collaudo, le ricevute degli appositiversamenti e l’indicazione del numero di protocollo della pratica.Le verifiche annuali, successive alla prima, sono di competenza dell’ASL.
  • Verbali di verifica periodica e annotazione della verificatrimestrale delle funi
    Deve essere conservata copia in cantiere per l’aggiornamento trimestrale

Documenti particolari delle Imprese

  • Registro infortuni
    Vidimato dall’ASL competente, prima dell’inizio dei lavori, deve riportaregli estremi di tutti gli infortuni con prognosi di durata superiore ad ungiorno.Deve essere costantemente aggiornato.Può essere conservato in cantiere o presso la direzione dell’impresa(nell’ambito provinciale) per almeno 4 anni dall’ultima registrazione.
  • Registro delle presenze
    Previa autorizzazione della Direzione Provinciale del Lavoro, da trattenerein originale in cantiere, è possibile adottare un libro stralcio per il cantiereche deve essere vidimato dall’INAIL.I dati ivi registrati devono essere riportati settimanalmente sul libro pagadell’impresa.Artt. 20 e seguenti del DPR n° 1124/65